Archive for the ‘made in japan’ Category

Yuri Ebihara adora Puyo Puyo

July 9, 2007

Per il 15° anniversario di Puyo Puyo la Sega sceglie Yuri, e la fa giocare con il DS Lite. Il video sbircia dietro le quinte dello spot, durante la lavorazione!

Il DS Lite si fa il lifting

July 5, 2007

12.jpg

Ne abbiamo già scritto, ma ora aggiungiamo un dettaglio.  Otona No Ds Kao Training (Face Training) in arrivo per DS Lite utilizzarà anche la nuova “DS camera” da inserire nello slot delle gartuccie GBA. La camera riconoscerà le nostre espressioni facciali e il software ci consiglerà i trattamenti adatti per mantenere la pelle elastica o eliminare le rughe di espressione. Una sorta di “training facciale”! In arrivo il 2 di agosto.

Forever Blue in uscita per Wii

July 5, 2007

 11.jpg

Pronte le immagini di questa nuova Wii-creatura. Sviluppato da Arika Studios (Everblue per PS2) sembra essere un’avventura di esplorazione e ricerca del mondo subaqueo. Studiare le creature marine, scattare fotografie e catalogare le nuove specie. Ma anche cercare tesori sommersi  in compagnia di uno o più amici collegati in wi-fi. Esce tra qualche settimana in Japan.

2.jpg

(more…)

Pronto il nuovo DS Lite Gundam

June 26, 2007

18.jpg

Per promuovere l’uscita di SD Gundam G Generation: Cross Drive  è in uscita per il 9 di agosto (in giappone) questa luccicante edizione speciale. Un Lite RX-93 v Gundam tutto nuovo al prezzo di due. Circa 176$, da scovare magari su Ebay.

Shigeru Miyamoto ci racconta Zelda DS

June 18, 2007

115.jpg

Parte dell’Intervista:

Quando abbiamo deciso di sviluppare uno Zelda per DS abbiamo anche deciso di mantenere l’essenza del DS creando un gioco divertente. Naturalmente eravamo molto preoccupati di come si sarebbe potutto sviluppare un titolo come questo utilizzando la pennina e il touch screen, ma alla fine credo che ci siamo riusciti. E’ un gioco molto intuitivo, vi basterà toccare lo schermo per capirlo.

Prendete per esempio i classici “vasi”. Quando toccate un vaso, Link si avvicinerà subito. E se voi lo toccherete di nuovo , Link lo solleverà. Se lo toccherete ancora, Link lo metterà giù, o in alternativa, toccando due volte in una direzione sullo schermo, vedrete il vaso volare in quella direzione. Se vorrete fare qualcosa, basterà solo toccare lo schermo con la pennina e Link si muoverà. E’ lo stesso per i combattimenti contro i nemici, se toccate un nemico con la penna Link lo attaccherà con la spada. Quindi, nel DS non dovrete ricordare a quale bottone corrisponde la spada, lo scudo ecc… sarà tutto più semplice e intuitivo.

Ci sono anche molte idee rivoluzionarie sullo sviluppo della scrittura con la pennina. Per esempio, quando lanciate il boomerang dovrete tracciare il percorso da fargli fare. C’è anche la funzione del notes per segnare appunti e indizi utili.

Questo titolo sarà pieno di elementi da controllare e gestire attraverso la pennina e il microfono. Voi direte che è molto comune sui giochi per DS, ma in questo caso, le azioni saranno davvero molto “dentro” il mondo di Zelda. Per esempio, ci sono molte cose che potrete fare con una candela…

Messaggio per i fans:

Credo che Zelda sia andato evolvendosi nel corso degli anni. Questo titolo non farà eccezzione. Abbiamo cambiato il gameplay rendendolo ancora più intuitivo e divertente.
Per quelli che hanno già giocato con Zelda, sarà una piacevole sorpresa e una curiosa scoperta grazie al nuovo sistema di controllo. Per quelli che invece ci giocano per la prima volta, sarà un’esperienza di totale interattività. Alla fine, l’impressione che si avrà sarà quella di leggere un fumetto, o guardare un cartone animato.
Sarà divertentissimo vedere come i personaggi 3D interagiranno con il nuovo controller, senza complicazioni di pad, pulsanti o altro.

Japanese Hardware: vendite al mese di giugno

June 15, 2007

114.jpg

Urka! Il DS Lite in giappone vende come una bestia. E ci credo, stanno uscendo decine di titoli stratosferici.

DS Lite: 117,193
Wii: 64,529
PSP: 24,711
PS2: 11,097
PS3: 8,776
360: 2,533
GameBoy Micro: 481
GBA SP: 302
Cube: 167
DS Phat: 35
GBA: 16

Pokèmon Diamante è anche pizza

June 14, 2007

22.jpg

In questo periodo, a Tokio, si possono anche comprare alimenti sponsorizzati Pokèmon Diamante & Perla. Questo esempio di pan-pizza è fenomenale! Lol.

Magkid per Nintendo DS

June 14, 2007

1112.jpg

Fantastico Magkid, tutti ne parlano ma cos’è? Senza un’immagine precisa della periferica è difficile immaginare le possibilità del gioco. Un sensore di movimento si dovrebbe inserire nella parte del DS dedicata alle cartuccie del GBA e questo dovrebbe servire a “spingere” “muovere”… insomma … a usare il nostro personaggio. Lo scopo del gioco è proprio quello di aiutare Mag a risolvere puzzle di varia natura.. tutti basati sui nostri movimenti nello spazio. Sembra una figata, ma uscirà poi da noi in occidente?

Taiko Drum Master in arrivo con le bacchette!

June 14, 2007

13.jpg

Namco annuncia l’uscita di Taiko per Nintendo DS. Con il gioco, verranno date anche 2 bacchette (chiamate bachipens) da vero drummer professionista. Con i due randelli, ci potremo scatenare martellando lo schermo a ritmo di musica. Il prezzo supererà quello dei normali giochi per DS, ma naturalmente il divertimento ha il suo prezzo. Chi ha avuto modo di provare la versione su PS2 completa di tamburo, non potrà che amare la nuova soluzione portatile. Casino sempre in tasca per far impazzire la nonna.

Professor Layton è in cima alla mia lista

June 14, 2007

 vvv5.jpg

Gli sviluppatori di Rogue Galaxy e Dragon Quest VIII stanno per dare alla luce il loro primo titolo per Nintendo DS. Il titolo è Professor Layton and the Mysterious Town (link al sito). Un puzzle game in stile Miyazaki, assolutamente magnifico. Bellissime animazioni, enigmi intriganti e mille cose da scoprire nella classica ambientazione “europa metà ‘800″. La notizia buona è che online si può provare una demo -e vi assicuro che ne vale la pena-, quella cattiva è che la traduzione di un titolo del genere la vedo alquanto dura… ma la speranza è l’ultima a morire diceva mia nonna. DEMO QUI.

Nintendo HQ undressed

June 14, 2007

 

Per la prima volta al mondo, l’occhio di noi umani può sbirciare all’interno del più escusivo edificio di tutto il Giappone: l’antica sede della Nintendo. Quella che risale a 117 anni fa e che fu costruita dal fantomatico Fusajiro Yamauchi. Daniel Watts entra di soppiatto dalla porta sul retro -quella principale rimane sempre chiusa- e riesce a riprendere con la sua videocamera. Purtroppo l’intervento di una custode interrompe l’idillio, ma diventa anche fonte di numerose informazioni. Anche a proposito di Napoleone.

Kabu Toreida Shunji vs Gordon Gekko

June 14, 2007

aa2.jpg

Capcom si prepara a invadere il mercato giapponese con questo titolo per Nintendo DS. Dopo i mitici episodi di Phoenix Wright, stavolta la sfida è sul piano economico. Un vero e proprio simulatore di alta finanza, con grafici, bond, bot, cct, azioni e mercati internazionali da seguire e scalare. Il gioco, oltre ad una modalità sfida, prevede anche l’inserimento di un vocabolario per tutti coloro che non hanno familiarità con i termini finanziari. Link.

The King of Games vestono Mario

June 14, 2007

111.jpg

Questo geniale gruppo di grafici giapponesi, disegna tra le più belle magliette e felpe io abbia mai visto. Tutte a tema Nintendo, hanno in licenza i marchi Famicon, Game & Watch Mario Bros, Zelda, e chi più ne ha più ne metta. La produzione è fenomenale, tutto molto curato e i prezzi sono nella norma. Circa 35 euro per una bella tiscert con stampa fronte e retro + taschina. Io mi sono preso la serie sui Game & Watch, Greenhouse e Egg. Meravigliose! Da tenere sempre a portata di click!!!! Link al loro sito di vendita e vetrina.

Nintendo Museum Video Tour

June 14, 2007

12.jpg

Per i fortunati 15.000 che si sono già prenotati il posto, allo Osaka’s Hankyu Department Store è aperto fino al 2 aprile una mostra-museo dedicata a Nintendo. Per noi sfigati invece, hanno pensato bene di realizzare un video che ci mostra una collezione privata davvero invidiabile. Se volete sbavare fate pure… io ho appena finito tutti i fazzoletti! Link al video.

Doraemon: Nobita no Shin Makai Daibouken

June 14, 2007

 6.jpg

Questa settimana, mi sono intrippato di brutto giocando con questo titoletto giapponese. In sostanza è come giocare a Magic, però con le carte di Doraemon. C’è una storia da seguire, mille mappe da esplorare e un sacco di sfide con gnomi e folletti ciccioni. Per carità, non è un titolone, ma la grafica è ben curata, divertente nelle animazioni dei personaggi in stile manga e le sfide ti prendono parecchio. Speciale per gli amanti del gatto blù!